“LA SPIAGGIA DEI SAPORI” La vacanza di qualità dal sapore unico

By at 26 gennaio, 2010, 10:45 am

Grandi numeri per la prima edizione della manifestazione nata per esaltare la qualità a livello turistico e agroalimentare della Regione Veneto. Un evento realizzato con il supporto della Regione Veneto e del Comune di Cavallino Treporti, il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e coordinata da Confindustria Turismo e associazioni Unicarve, Coldiretti, Uvive e Aprolav.
Si è svolta giovedì 6 agosto nella piazza del Comune di Cavallino-Treporti e nei sei campeggi più importanti di Cavallino (Residence Village, Sant’Angelo Village, Europa Camping Village, Union Lido Vacanze, Ca’ Pasquali Village e Camping Marina di Venezia) la prima manifestazione di “La spiaggia dei Sapori” un evento, promosso dall’APT di Cavallino Treporti, che ha visto il coinvolgimento di svariate istituzioni (Confindustria Turismo, associazioni venete di produttori di “Alimenti Tracciabili“, Unicarve, Coldiretti, Uvive e Aprolav) e la partecipazione di oltre 40.000 turisti.
Il centro della manifestazione è stato organizzato nella piazza di Cavallino Treporti con la puntuale ed entusiasta partecipazione dell’Assessorato al Turismo del Comune di Cavallino, e l’ottima regia della Proloco e del Parco Turistico di Cavallino Treporti. L’idea di promuovere questa iniziativa è di Angelo Macola, presidente de Il Manifesto Turistico Ambientale Veneto e vicepresidente Confindustria Sezione Turismo, che ha visto l’entusiasmo del Ministro Luca Zaia e del Vicepresidente alla Regione Veneto Franco Manzato che ha supportato in maniera determinante rendendo possibile  quest’iniziativa triennale.
Presenti inoltre all’evento il presidente della VI Commissione Turismo Regione Veneto Daniele Stival, Francesca Zaccariotto, neo presidente della Provincia di Venezia, l’assessore provinciale al Turismo Giorgia Andreuzza, il presidente del Consorzio Parco Turistico Cavallino Treporti Paolo Bertolini, il sindaco di Cavallino Erminio Vanin, Roberta Nesto, vicesindaco del Comune di Cavallino ed Assessore al Turismo, ed il Presidente dell’APT di Cavallino Treporti Armando Ballarin.
L’obiettivo è sottolineare l’eccellenza a livello internazionale della qualità Made in Veneto, in azioni coordinate turismo – settore agroalimentare. Il Ministro Luca Zaia, presente all’avvenimento, ha sottolineato l’importanza del binomio del turismo con prodotti agroalimentari di qualità confermando così la validità dell’iniziativa, con l’auspicio che il modello venga seguito su scala nazionale.
Al fine di far capire come la nostra regione si impegna a dare solo il meglio a quanti scelgono di fare le vacanze nel litorale Adriatico è nata “La Spiaggia dei Sapori” , dove grande è stato l’impegno delle varie istituzioni per esaltare carne, latte, frutta, verdura e vino, tutti “alimenti tracciati”.
Il progetto ha visto creare delle scenografie rappresentative delle corti venete, con casette in legno e balle di fieno, aratri e trattori. Sono state servite ben 7 mucche sorane, cucinate sotto gli occhi dei presenti da spiedisti coordinati da Bruno Bassetto, macellaio Campione del mondo, che detiene il record della salamella più lunga del mondo (ben 6 km!). Per la serata sono stati preparati spiedi giganti per la gioia di migliaia di turisti.
Durante l’intera settimana dell’iniziativa sono stati predisposti numerosi punti informazione dove sono stati distribuiti depliant informativi sulla tracciabilità della carne e degli altri alimenti e vini proposti.
La manifestazione già vede confermata l’edizione per l’anno 2010, con il coinvolgimento di strutture turistiche di Bibione e Chioggia, e nel 2011 con l’aggiunta del lago di Garda.
Dott. William Dalla Francesca Damiani

Categories : Pro Loco Cavallino Treporti


Non c'è ancora nessun commento.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.