Gli appuntamenti dell’autunno

By at 27 gennaio, 2010, 3:11 pm

Ogni anno la Pro Loco di Jesolo con l’Amministrazione comunale e i vari Comitati, organizza, coordina o dà anche solo una mano alla realizzazione di più di 250 manifestazioni. Si parte a gennaio con la distribuzione di 1300 calzette ad ogni Comitato che organizza un pan e vin e poi si continua con il Carnevale, San Marco al parco ad aprile, in maggio la Festa dei fiori, la festa di San Giovanni, patrono di Jesolo centro storico, in luglio la festa dell’anguria, in agosto il Torneo di bocce città di Jesolo a cui possono partecipare anche i villeggianti, la festa dell’uva in settembre, quella dell’autunno in ottobre, mentre a dicembre viene allestito un presepe di luci lungo il Sile che si estende 20-30 metri, solo per citare gli eventi che ci coinvolgono maggiormente.

festa uva jesoloLLaa FFeesttaa ddeellll”uuvvaa

Dall’11 al 13 settembre la Pro Loco jesolana ha contribuito alla splendida riuscita della più grande festa dell’uva d’Italia, per celebrare il periodo del raccolto. La sfilata si è svolta in tre giorni per poter toccare tutte le principali zone: l’11 in centro storico, fino alla piazza 1°maggio; il 12 da Sabbiadoro fino a Piazza Torino; il 13 da via dei Mille fino a Piazza Mazzini.
Hanno partecipato 18 carri, di cui 9 allestiti dai comitati di Jesolo e 9 da altre cittadine venete dove veniva rappresentato uno spaccato di vita contadina al momento della vendemmia, ma anche la casa dei nostri genitori e i mestieri del tempo. Ad allietare questo corteo ci hanno pensato gruppi folkloristici friulani vestiti da contadini degli anni ’60 che suonavano, danzavano e distribuivano uva a tutti gli spettatori. In totale sono state distribuite gratuitamente 1400 casse d’uva, ben 13 quintali!
Nonostante molti si dichiarassero astemi, sono state prosciugate 65 damigiane di vino per un totale di 3510 litri! Si trattava di merlot e pinot “progettati” appositamente dalla Cantina Sociale di Jesolo per sposarsi con il sapore dell’uva. Come ogni anno la festa è riuscita a mescolare tradizione ed allegria, all’insegna della musica e della degustazione dei vini.

FFeesttaa ddeellll”aauuttuunnnnoo

Il 23-24 e 25 ottobre si è tenuta la consueta Festa dell’autunno a cui la Pro Loco di Jesolo ha partecipato con uno stand legato al mondo della gastronomia; particolare successo ha riscosso la mostra di vestiti d’epoca che andava dal 1200 ai giorni nostri allestita presso la sala consiliare del Palazzo comunale. Il centro storico della ridente città rivierasca è stato chiuso al traffico per far posto alle giostre, alle bancarelle tipiche ed alle specialità del territorio offerte dai ristoranti. La Pro Loco, nell’area a lei destinata presso il municipio, ha predisposto uno stand gastronomico dove gli ospiti hanno potuto gustare un maiale intero alla brace, trippe in brodo, trippe asciutte, funghi, paste e fagioli, salame ai ferri con polenta e musetto.
Il Presidente nel ringraziare tutti coloro si sono sempre adoperati per la  buona riuscita degli eventi organizzati in collaborazione con i Comitati e con l’Amministrazione comunale, sempre vicina e in sintonia con i nostri obiettivi, invita anche tutti quelli che lo desiderano a contattarci per collaborare, o meglio ad isciversi alla Pro Loco.
Smaniotto Luigino

Categories : Pro Loco Jesolo


Non c'è ancora nessun commento.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.