Editoriale

By at 7 ottobre, 2010, 8:28 am

Con la presente edizione di ORIZZONTI viene a cessare la mia direzione in quanto impegnato in altri servizi di ordine editoriale e giornalistico.
Ad ORIZZONTI ho avuto il piacere di conferire il nome, ispirato dalla linea di orientamento praticata volando.
Il periodico trae dal nome criterio propositivo per dare ospitalità ad iniziative di ordine culturale, di costume, d’ambiente, come fin qui si è proposto innanzitutto di informare, come base istituzionale, i risvolti di vita ed i criteri di sviluppo delle Pro Loco associate. Ospitando, inoltre, all’interno delle rubriche di “Incontri” e ”Vetrine” interessanti servizi informativi ad opera di specialisti: ciascuno contribuendo, nelle rispettive conoscenze, ad arricchire la qualità e l’interesse del periodico in favore dei lettori.
Esprimo vivo compiacimento al prof. Leonardo Vecchiotti, per l’interessante sintonia giornalistica collegialmente prodotta, finalizzata al migliore risultato editoriale pur attraverso le difficoltà che si incontrano nel processo creativo di un periodico nascente.
Vedo nel collega Leonardo Vecchiotti, che auspico mi succeda nella direzione di ORIZZONTI, il professionista appropriato per cultura specifica, capacità e iniziativa di sviluppo.
In virtù del felice rapporto di collaborazione mantenuto “governando ORIZZONTI”, non mancherò di offrirgli il mio aiuto, nell’ambito delle possibilità, nella eventualità di richiesta.
Ringrazio e saluto i lettori che hanno apprezzato i temi esposti.
Auguro ad ORIZZONTI, al Signor Mario Falcone Presidente del Consorzio Pro Loco dal Sile al Piave ed agli Associati, buon proseguimento verso felici orizzonti.
Guido De Nobili
Direttore Responsabile

E’ con profondo dispiacere personale, dei rappresentanti delle Pro Loco, e di tutti coloro che a vario titolo hanno collaborato con ORIZZONTI, che prendiamo atto della volontà manifestata dal sig. Guido De Nobili, di non mantenere, suo malgrado, l’incarico di Direttore di ORIZZONTI, in quanto impegnato nella stesura di un importante testo autobiografico.
Affinché si possa meglio apprezzare l’azione di volontariato svolta dal sig. De Nobili, è importante fare un passo indietro nel tempo per ricordare che, grazie alla Sua collaborazione, il Consorzio è riuscito a concretizzare uno dei progetti più importanti della propria esistenza, per l’appunto il periodico ORIZZONTI, aiutandoci quindi a realizzare lo strumento che sta permettendo la comunicazione fra le Pro Loco, i propri associati e i cittadini.
I nostri sforzi, per far sì che egli continuasse a mantenere l’incarico di Direttore sono valsi una promessa di collaborazione occasionale, che noi riteniamo comunque importante.
Testimonianza di quanto rimanga importante per Lui ORIZZONTI è il fatto che si sia preoccupato di dare continuità all’azione del Periodico, indicandoci nel prof. Leonardo Vecchiotti il suo successore, evitando così segni di discontinuità.
Il Consorzio aveva già preso in considerazione tale possibilità, valutandola con l’interessato il quale l’aveva volentieri accolta. Personalmente, e a nome del Consorzio di Pro Loco dal Sile al Piave, propongo al sig. Guido De Nobili, quale segno di riconoscimento della competenza, di gratitudine e amicizia per quanto ha fatto per il Periodico, l’incarico di Direttore Onorario di ORIZZONTI.
Mario Falcone
Presidente Consorzio Pro Loco

Categories : Editoriale


Non c'è ancora nessun commento.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.