Orizzonti

ORIZZONTI, titolo la cui brevità è elemento di agevole impatto con il lettore, è il periodico bimestrale del ”Consorzio Pro Loco dal Sile al Piave.”
Nasce con l’intento di rapportarsi verso il pubblico come rassegna panoramica di comunicazione, avvenimenti e informazioni significative che si connotano nella Pro Loco quali valori di civismo, umanità e solidarietà insiti nella società e nella natura.
Intenti che Mario Falcone, forte della esperienza del ruolo di Presidente del Consorzio stesso, ben esprime nel suo articolo di presentazione. Ciascuna delle Pro Loco associate, a loro volta referenti nel rispettivo ambito territoriale, avrà cura di riferire ed evidenziare il proprio calendario di manifestazioni, aperto alle attività di ordine culturale, di costume, e quant’altro possa portare a conoscenza dei lettori interessanti risvolti di vita tramite ORIZZONTI.
ORIZZONTI ha il piacere di ospitare servizi informativi di specialisti di cultura ecologica d’ambiente e paesaggio, contribuendo a rendere più interessante la sua lettura.
Per il pubblico, partecipare alle uscite con la Pro Loco, significa aver modo di apprezzare le bellezze dei nostri paesaggi, inserendosi nelle caratteristiche naturali di ambiente.
ORIZZONTI, auspica che l’attenzione dei lettori possa contribuire con eventuali indicazioni e suggerimenti atti ad arricchire il bagaglio di informazioni della rivista.
GUIDO DE NOBILI e LEONARDO VECCHIOTTI, nell’assumere la direzione, aderendo alla richiesta del presidente Mario Falcone, si propongono di collaborare, in sintonia di intenti con le esigenze delle Pro Loco consorziate, nella pratica comune del servizio di volontariato.
Nel porgere il saluto ai soci Pro Loco, ai suoi lettori ed alle Amministrazioni comunali, con le quali auspica la migliore collaborazione, ORIZZONTI augura a TUTTI buona lettura.

Guido De Nobili - Leonardo Vecchiotti

Guido De Nobili, nato e residente a Musile di Piave, giornalista pubblicista, pilota ottuagenario per hobby. Collaboratore con testate giornalistiche a Padova: “il Gazzettino”, “il Resto del Carlino, “il mattino di Padova”, “PADOVA e il suo territorio- rivista bimestrale”. Interessato a seguire manifestazioni internazionali e olimpiche di scherma, anche per i periodici sportivi nazionali “Scherma” e “la Stoccata”. Altre saltuarie collaborazioni. Attivo frequentatore, per quattro lustri, dei seminari di dialettologia tenuti presso l’Università di Padova dal prof. Manlio Cortelazzo, dialettologo di chiara fama internazionale. Collabora attivamente con il periodico dialettale regionale “Quatro Ciàcoe”, edito a Padova, anche usando lo pseudonimo di “Guido da Musil”. Ha diretto il periodico del Comune di S. Donà di Piave “UNA CITTA’ INFORMATA”. Attualmente è direttore responsabile all’esordio di “ORIZZONTI”. Si diletta nella narrativa con testi su storie della scherma, nonché su vicende di vita e costume locale. Altro libro, in predicato di approntamento, riguarda il suo rapporto storico con il volo che risale al brevetto di pilota conseguito nel 1940 e rinnovato nel 2006. Nella condizione di pilota godrà del privilegio di ammirare la natura del paesaggio lagunare sorvolando il litorale.

Leonardo Veccchiotti, nato a Grottammare (AP) e residente a Musile di Piave. Docente di lettere nella Scuola Media. Appassionato cultore e ricercatore della Storia Paleoveneta, ne cura la diffusione mediante scritti, conferenze, guida di comitive presso mostre, musei e luoghi particolarmente interessanti. Ha praticato giornalismo: prima come inviato del periodico satirico “Venezia 7”, poi come direttore del bimestrale di cultura “il Filo rosso” . E’ direttore dei corsi Uniper (Università per l’Educazione Permanente e della Terza Età del Basso Piave). Collabora, nella veste di  lettore critico con il Movimento Culturale “La Copertina-gli omologisti”. Svolge attività di conferenziere ed organizza manifestazioni culturali come Introduttore, Critico e Prefatore.